Il tuo eCommerce non decolla?
Scopri la Performance Academy: i corsi formativi gratuiti
per migliorare i risultati del tuo negozio online

Best practice per una landing page mobile efficace

Best practice per una landing page mobile efficace

E’ giunto il momento di fare un punto sulla situazione delle landing page per mobile. Si potrebbe obiettare che oramail il mobile ha così tanta importanza che è inutile discutere più di quest’argomento. E’, come dire, scontato pensare ad un sito o una landing mobile first. Però ritengo bisogna fare ancora delle precisazioni: in questo articolo, quindi, spiegherò perchè nel 2018 è impensabile non utilizzare materiali e landing page mobile efficaci.

Un dato ormai assodato è che gli italiani si connettono sempre più spesso e, di questi, la stragrande magioranza lo fa utilizzando un dispositivo mobile.

Su scala mondiale, siamo passati da un utilizzo del canale mobile del 40% nel 2012, a una stima di circa l’ 80% per il 2018.
Nello scenario internazionale l’Italia si posiziona nella fascia alta di questa classifica con una proporzione del 73% del canale mobile contro un 27% del canale desktop.

Nel 2017 lo smartphone è stato lo strumento più utilizzato per fare le cose più disparate: cercare informazioni, effettuare acquisti e prenotazioni, propensione questa che si accentuerà ancora di più nel 2018.

Il trend sempre crescente dell’utilizzo del canale mobile ci porta ad affermare che ormai è imprescindibile utilizzare materiali dedicati per questo canale. Ma questo gli operatori del settore lo sapevano già!

Quello che tuttavia può sfuggire è l’importanza del mobile nella progettazione di una landing page. Una pagina d’atterraggio deve portare a una conversione immediata per questo non ci si può permettere errori: ogni dettaglio deve essere curato e ottimizzato per il raggiungimento dell’obiettivo.

Tenendo in mente i dati sulla navigazione da mobile e l’obiettivo dichiarato di una landing page, dal punto di vista del layout, sulle landing si sta progressivamente abbandonando il responsive e andando verso il “Mobile First”.

Ma come deve essere una landing page mobile per essere efficace ?

  • Immediata

Cattura l’utente senza farlo scrollare altrimenti difficilmente avrai una seconda possibilità.

Rispetto al desktop, la modalità di fruizione dei contenuti su un dispositivo mobile avviene in contesti più dispersivi e caotici per questo è fondamentale utilizzare messaggi chiari e sintetici che attraggono subito l’interesse dell’utente. Diventa quindi fondamentale l’utilizzo degli spazi e l’immediatezza del messaggio comunicato.

  • Semplice

Una Landing page mobile deve essere principalmente semplice, i testi devono essere chiari e sintetici. La leggibilità assume un’importanza fondamentale se consideriamo che la fruizione dei contenuti avviene attraverso uno schermo al massimo di 6 pollici.

Se sul desktop ci si può permettere di inserire paragrafi di una lunghezza media, lo stesso paragrafo fruito sul mobile diventa illeggibile.

I testi devono essere brevi, divisi in liste puntate, i titoli devono essere esplicativi, la formattazione deve essere ottimizzata in modo da rendere la lettura il più semplice possibile.

  • Leggibile

Nella progettazione della pagina bisogna considerare che la fruizione dei contenuti avviene in situazioni di luce molto diverse, quindi, la loro leggibilità è fondamentale. Considerando le dimensioni ridotte dello schermo non è consigliato inserire background pesanti e impegnativi da un punto di vista grafico, quanto piuttosto è preferibile puntare su contrasti neutri tra sfondo e testo in modo da aumentarne la leggibilità.

  • Call to action

Per il mobile bisogna considerare che a cliccare non sarà il puntatore del mouse ma il dito dell’utente, per questo bisogna pensare a una call to action chiara e ben distinta dal contenuto. Diventa fondamentale, quindi, come vengono sfruttati gli spazi e la posizione nella prima schermata della call to action principale.

  • Veloce

Per la fruizione mobile, la velocità e l’ottimizzazione della landing page è fondamentale: la pagina deve caricare nel minor tempo possibile, ogni secondo in più si trasforma in utenti persi. E’ cruciale dotarsi di un’infrastruttura adeguata ed efficiente che, insieme all’ottimizzazione della pagina, contribuisca a facilitare il caricamento della landing page da mobile.

Conclusioni

Nella progettazione di una landing page per una campagna di successo c’è sempre alla base un’analisi preventiva, attenta e accurata degli obiettivi e dell’architettura che la pagina deve avere. In un mercato complesso come quello online non bisogna mai improvvisare, quando si progetta una landing page: ogni aspetto, dalla grafica alla velocità di caricamento, contribuisce significativamente al successo della campagna e ne aumenta considerevolmente le performance.

Per avere maggiori dettagli o informazioni su come ottimizzare una landing page per il mobile o su come entrare in entrare in questo mercato contattaci

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diamo i numeri!
home_icon_utenti
570

milioni di mail
I volumi annui delle nostre campagne email marketing.
home_icon_campagne
7.000

sviluppatori
La community che ha utilizzato tecnologia MW.
home_icon_fatturato
18

anni di attività
Un indicatore di esperienza e affidabilità.
home_icon_lead
15
persone + 20 collaboratori esterni
Un team completo di professionisti specializzati.
home_icon_crescita
1000 +

clienti
Le aziende che ci hanno dato fiducia.
Scarica “Mobile Commerce in Italia”

Inserisci nome e indirizzo mail per scaricare subito e gratuitamente il documento.

Ho letto e accettato l’informativa sulla privacy.

* Questa informazione è necessaria, grazie.

×
Scarica “e-Commerce Launch Checklist”

Inserisci nome e indirizzo mail per scaricare subito e gratuitamente il documento.

Ho letto e accettato l’informativa sulla privacy.

* Questa informazione è necessaria, grazie.

×
Scarica “Nuova Presentazione Merlin Wizard”

Inserisci nome e indirizzo mail per scaricare subito e gratuitamente il documento.

Ho letto e accettato l’informativa sulla privacy.

* Questa informazione è necessaria, grazie.

×